Tappi solidali per Cascina Graziella

tappi_libera

La Cooperativa Colibrì, in quanto socia della rete “Libera contro le mafie“, aderisce alla raccolta di tappi in sughero usati per finanziare la ristrutturazione di Cascina Graziella.

L’iniziativa, promossa da Libera insieme a Vignaioli Piemonte e all’azienda Amorimo Cork, ha attivato una raccolta fondi per sostenere la trasformazione di questo bene confiscato alla ‘ndrangheta a Moncalvo d’Asti.

La struttura è intitolata a Graziella Campagna, giovane di 17 anni uccisa dalla mafia a colpi di lupara perché venuta casualmente in possesso di informazioni riservate nel suo lavoro di lavandaia nel Messinese.

Cascina Graziella diventerà un centro di accoglienza per donne vittime di violenza e in situazioni di difficoltà, in fuga da maltrattamenti e dipendenze.

I TAPPI SI RACCOLGONO NELLE BOTTEGHE COLIBRÍ A FOSSANO (via Garibaldi 8) e MONDOVÍ (via S. Arnolfo 4). 

Tappi solidali per Cascina Graziella
Torna su