La moda Altromercato sfila a Mondovì e Cuneo

Pubblicato da info@coopcolibri.it il

Anche nelle Botteghe Colibrì a Cuneo e Mondovì è arrivata la nuova collezione Primavera/Estate 2017 “Auteurs du Monde”, progetto moda di Altromercato a firma della stilista Marina Spadafora.

La collezione sarà presentata a 

  • MONDOVI sabato 10 giugno dalle 17 in piazza Sant’Agostino + reading a cura della Libreria Confabula
  • CUNEO sabato 17 giugno dalle 21:30 in piazza Biancani (quartiere San Paolo) nell’ambito delle selezioni regionali di Miss Blu Mare

Per la realizzazione di questa collezione sono stati coinvolti decine di organizzazioni di commercio equo e solidale di tutto il mondo, specializzate nel settore di artigianato tessile: si tratta di organizzazioni al femminile che generano posti di lavoro dignitosi per centinaia di donne in territori estremamente poveri ed emarginati.

L’impegno di Marina Spadafora in questi anni a fianco di Altromercato è veramente straordinario: è riuscita a conciliare la bellezza della moda con la dignità dei produttori di abbigliamento ed accessori. Il suo è un progetto ambizioso: creare una filiera equa nel settore tessile della moda preservando le tradizioni culturali di popoli diversi che si esprimono anche nei manufatti di abbigliamento.
Colori intensi di fiori esotici, energia di alberi secolari, forza del mare ed incanto di tramonti infuocati: la collezione Primavera/Estate 2017 di Auteurs du Monde è un tripudio di colori e vitalità.

Tessuti, filati e stampe intrecciano trame delicate ed emozionanti che ci accompagnano nel cuore del mondo e si riappropriano degli elementi naturali. Da mani artigiane in Asia, Africa ed America Latina nascono le proposte di Auteurs du Monde, creazioni uniche, che rispettano le persone, l’etica e la sostenibilità.

Chi crea è autore. Chi indossa è autore. Autori di Cambiamento. Nel Mondo.

Vengono dai 5 continenti gli Autori del Mondo di questa nuova collezione. Cooperative e comunità di donne che volutamente elenchiamo in quanto ogni capo di abbigliamento Altromercato ha una filiera tessile tracciata e trasparente dallo scaffale al produttore, partendo dall’etichetta.
Sasha, Silence, Asha Handicraft, Assisi Garments, Creative Handicraft, Federazione delle cooperative tibetane
dall’ India; Manushi, Sana Hastakala e WSDO – Organizzazione per lo sviluppo
dell’artigianato femminile in Nepal; CORR The Jute Works dal Bangladesh, Mitra Bali dall’Indonesia, Craft Link dal Vietnam, Thai Tribal dalla Thailandia, CCAP – comunità artigiane delle Filippine, Pueblo dal Sur dal Cile, Camari dall’Ecuador, Bombolulu dal Kenia, Sabahar dall’Etiopia, Fair trade Egypt dall’Egitto e Quid dall’Italia.