Servizio Civile

serviziocivileIL SERVIZIO CIVILE

è un’opportunità offerta dallo Stato Italiano (http://www.serviziocivile.gov.it/) ai giovani fra i 18 anni e i 28 anni  di dedicare un anno a favore di un impegno solidale inteso come difesa del bene di tutti e ricerca di pace.

IL NOSTRO PROGETTO 

Per l’anno 2018/2019 proponiamo un progetto dal titolo “Noi vogliamo cambiare il mondo”  che prevede 2 posti disponibili:

  • 1 posto presso la Bottega Colibrì a Cuneo (corso Dante 33)
  • 1 posto presso la sede in via Monsignor Peano n. 8 a Cuneo nell’ambito delle attività educative e di comunicazione (progettazione e realizzazione moduli didattici, campagne ed eventi di sensibilizzazione)

Obiettivi :

  • diffondere modelli di economia equa, sostenibile e responsabile rispettosa dei valori costituzionali, ambientali e sociali, del consumo critico del commercio equo e solidale e dell’economia solidale
  • aumentare conoscenza e consapevolezza tra giovani e adulti cittadini e consumatori degli ambiti di produzione e consumo etico e responsabile per contrastare forme di sfruttamento e perdita diritti dei lavoratori
  • sostenere la comunicazione e l’informazione nei nuovi media e social media dei valori e delle prassi alla base del commercio etico, responsabile e solidale

Impegno: 30 ore settimanali per un anno o 1400 ore annue (4 ore minimo al giorno) su 6 giorni settimanali (se si fanno ore in meno o in più vanno pareggiate entro il mese successivo)

Non sono previsti né vitto né alloggio

Avvio previsto del Servizio Civile entro e non oltre il 30 aprile 2019

REQUISITI

  • avere un’età tra i 18 anni compiuti e i 28 anni (fino ai 28 anni e 364 giorni);
  • avere la cittadinanza italiana;
  • avere la cittadinanza europea o essere familiari di cittadini dell’Unione europea che non hanno la cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • avere il permesso di soggiorno CE per lungo periodo;
  • avere il permesso di soggiorno per asilo politico;
  • avere il permesso per protezione sussidiaria, che è simile a quella di rifugiato ma per la quale non è possibile dimostrare la persecuzione personale, ma si ritiene che la persona rischi di subire un danno grave;
  • godere dei diritti civili e politici e non essere mai stati condannati in tribunale
  • avere un diploma di scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore)

Scarica qui la scheda del progetto (PIEMONTE)

COME CANDIDARSI

Documenti necessari per presentare la candidatura ENTRO E NON OLTRE IL 28 SETTEMBRE 2018:

–          Carta di identità in corso di validità

–          Domanda di ammissione (Allegato 3)

–          Dichiarazione dei titoli posseduti (Allegato 4)

–          Informativa sulla privacy (Allegato 5)

–          CV (facoltativo ma molto consigliato)

Le domande devono pervenire

  • via PEC (colibri@pec.confcooperative.it)
  • raccomandata con ricevuta di ritorno (fa fede la data di consegna: Colibrì soc. coop. onlus – via Monsignor Peano 8 12100 CUNEO)
  • a mano presso la sede in via Monsignor Peano n. 8 a Cuneo (Google Map) – dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 

INFO:

Grazia Quagliaroli (tel. 0171 64589 – al mattino, info@coopcolibri.it)

Anna Cattaneo – responsabile attività info-educativa (cell. 389 8526038, educazione@coopcolibri.it)