Pasqua sostenibile … anche per i bambini

Pubblicato da info@coopcolibri.it il

Nelle Botteghe Colibrì la Pasqua è golosa e sostenibile con le tante proposte di AltromercatoLiberomondo e Ad Gentes.

Dalle uova in cioccolato biologico prodotte con ingredienti equosolidali (zucchero di canna da  Manduvirà in Paraguay, e cacao da Conacado nella Repubblica Dominicana) che quest’anno si trovano anche nella versione a forma di campanella oppure con una golosa granella di anacardi. Le sorprese (segnalibri in cotone, matite, pupazzi, portachiavi, magneti) sono prodotte da artigiani in Perù, Nepal, Indonesia e Sri Lanka. Ogni uovo è avvolto in carta seta (prodotta a mano da MCC – gruppi di donne in Bangladesh) oppure in colorati sacchetti di cotone (prodotti dalle artigiane di RALLA, un gruppo di lavoro che opera in Sri Lanka).

Non mancano i dolci della tradizione nella versione equosolidale come la Paloma Altromercato con mandorle dalla Palestina, ma anche in versione vegan, senza glutine né olio di palma con i dolci di Probios (colomba con olio di girasole; agnellino con farina di frumento e lievito madre). Oppure le colombe e colombine Liberomondo con gocce di cioccolato, cioccolato e pesca, Gran Passito (con uve Moscato).

Per i più piccoli le Botteghe Colibrì propongono ovetti e campanelle in cioccolato bio racchiusi in un colorato sacchetto prodotto per Altromercato e LiberoMondo da Nueva Esperanza (Paraguay) e Selyn nello Sri Lanka, organizzazione nata dalla tenacia di una donna impegnata per la giusta dignità della tradizione artigianale cingalese e di coloro che la praticano.

Per i più grandi, le uova sono anche un regalo che decora la tavola con i colorati oggetti realizzati in pietra saponaria da Undugu Society, organizzazione che in Kenya ha come scopo principale la realizzazione di un’economia sostenibile a favore delle fasce più deboli della società.