Accessori in sari riciclato

Pubblicato da info@coopcolibri.it il

Se a Natale cerchi un regalo originale e solidale scopri gli accessori in sari riciclato creati da un progetto solidale di Oxfam Italia e Wipala

Fra le tante idee regalo per questo Natale, nelle Botteghe Colibrì l’acquisto è sempre un sostegno a progetti importanti perché offrono opportunità di lavoro e futuro.

accessori i was a sariCome gli accessori (portamonete, borse, bijoux) realizzati in sari (abito tradizionale) riciclato dalle donne indiane del progetto “I was a Sari” sostenuto da Oxfam Italia e Wipala.

Dietro ogni prodotto la storia di sue bellissime trasformazioni: la prima è quella del sari, il tipico abito indiano che riciclato diventa un accessorio unico, sciarpe, foulard, parei, collane e shopper…. La seconda è quella dell’emancipazione delle donne che ne hanno curato la produzione.

Il progetto, promosso e sostenuto da Oxfam Italia e Wipala, si impegna per migliorare la vita delle donne indiane delle classi sociali più svantaggiate assicurando loro un salario dignitoso, regolare e sicuro.

Un progetto 100% made in India che fa del riciclo un’arte: passate nelle Botteghe Colibrì e sarete accolti dai colori della tradizione indiana, con accessori unici e originali.

I was a Sari nasce come progetto di emancipazione femminile per donne provenienti da situazioni di disagio sociale. Le sarte vengono formate praticamente da zero, con corsi di formazione professionali e qualificanti sul mercato del lavoro. I was a Sari è un’impresa sociale perché si muove all’interno del mercato con l’obiettivo di generare un profitto, ma lo reinveste in fornire di assistenza in tema di diritti, salute, sanità, soprattutto offrendo a donne in situazioni di disagio accesso al lavoro, al reddito, all’indipendenza e a una vita dignitosa.

Per saperne di più:

intervista a Stefano Funari, fondatore di I was a Sari

storia della cooperativa Wipala