A Fossano incontro su donne e Bosnia

Pubblicato da info@coopcolibri.it il

Sabato 19 marzo a Fossano, alle ore 18 presso la Sala Barbero del Castello degli Acaja, la Cooperativa sociale Colibrì e il circolo Arci “P. Valletti” Fossano, organizzano un incontro di presentazione della Cooperativa Agricola “Insieme” nata in Bosnia Erzegovina dopo il conflitto nei Balcani.

La cooperativa produce confetture e succhi di piccoli frutti grazie al lavoro di oltre 500 famiglie socie della Cooperativa Insieme, nella zona di Bratunac e Srebrenica. Sono prodotti biologici che regalano un grande valore aggiunto a chi conosce la loro storia: la piacevole sensazione di aiutare una realtà di donne che hanno superato la violenza del conflitto dimostrando che costruire la pace è possibile.

INTERVENGONO

RADMILA ZARKOVIC – presidente della cooperativa ‘Insieme’. Pacifista, profuga a Belgrado dove con le Donne in nero si era opposta alla guerra, ha realizzato il suo ideale, dare concretezza al pacifismo, con il progetto ‘Frutti di pace’ e la cooperativa agricola ‘Insieme’.

MARIO BOCCIA – fotogiornalista “free lance” specializzato in reportage sociali e d’attualità internazionale. Collabora con molte testate nazionali. È stato corrispondente e inviato de “il manifesto” a Sarajevo, Belgrado, Pristina e Skopje. Sue fotografie sono state utilizzate per promuovere compagne di solidarietà dell’I.C.S. (Consorzio Italiano di Solidarietà) e di altre organizzazioni “no-profit”, tra le quali Legambiente e Amref.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la Consulta per le Pari Opportunità del Comune di Fossano nell’ambito del calendario eventi “8 MARZO AL FEMMINILE”